Listino

TARIFFE CHIARE TRASPARENTI

SENZA ALCUN ONERE NASCOSTO!!

 

Competenze di Gestione Condominiale

Si precisa che i sotto indicati compensi, competenze e/o rimborsi spesa, sono fissati dal nostro Studio e non possono essere di indirizzo o riferimento alcuno per altri colleghi associati o meno alla F.N.A. (Federazione Nazionale Amministratori Immobiliari) di cui il Sig. Mapelli risulta Certificato e Iscritto con il numero RM 1642 del Registro Nazionale.

Compenso Annuale Ordinario

I costi di seguito quantificati vanno moltiplicati per il numero delle corrispondenti unità immobiliari che costituiscono il Condominio.
*appartamenti, negozi e magazzini……………..   € 85,00
*boxes ………………………………………………………………………   € 30,00
*posti macchina …………………………………………………..   € 20,00

Il compenso annuale ordinario comprende:

gestione condominiale ordinaria, gestione degli incassi e pagamenti, gestione di tutti i contratti ed appalti e, in generale di tutte le parti comuni secondo quanto previsto dalle vigenti norme in materia, tenuta della contabilità di condominio e di tutti i registri: Libro Giornale, Registro di Anagrafe condominiale, Registro anagrafico degli Amministratori, Libro Verbali delle assemblee.

 Indennità Minime

 Assemblea straordinaria:
*durante gli orari di ufficio….. €   60,00
*extra orario di ufficio……………. € 120,00

Rimborsi Spese

Spese forfetarie di gestione: postali, fotocopie, telefono, materiali ufficio, rimborso bolli postali raccomandate e plichi di convocazione Assemblee e spedizione verbali (come da documenti giustificativi);

Competenze per disbrigo pratiche (ritenuta d”acconto 4% per ogni fornitore di servizi) da concordarsi;

Revisione contabile gestioni precedenti presso le amministrazioni uscenti (solo se richiesta e se deliberata dall’assemblea) 30% del compenso ordinario;

Eventuale studio e stesura di regolamento di condominio (unicamente se necessario e richiesto) € 500,00;

Tenuta libri paga portiere e pratiche contributive come da compenso del Consulente del Lavoro;

Passaggio consegne documenti e contabilità alla nuova amministrazione in caso di mancato rinnovo del mandato 25% del compenso ordinario;

Gestione contratti di locazione locali di proprietà condominiale da concordarsi;

Onorari per lavori straordinari  da concordare all’occorrenza (tra un minimo del 2% e un massimo del 3%);

Competenze per compilazione e trasmissione mod. 770 e quadro AC come da parcella del commercialista.

 ATTENZIONE!

Tutte le competenze ed i compensi sopra indicati sono al netto di oneri fiscali e Contributo Previdenziale.

Il compenso per prestazioni ordinarie è suscettibile di rivalutazione annuale istat.

L’amministrazione condominiale viene effettuata nell’ottica della maggiore trasparenza possibile; tutti i pagamenti ai fornitori vengono effettuati entro trenta giorni dalla prestazione con bonifico bancario assicurando la tracciabilità di ogni operazione; al momento della nomina l’assemblea designa un consigliere a cui verrà consegnata la password per poter consultare in qualsiasi momento il conto corrente condominiale.

La contabilità viene tenuta con il sistema della “partita doppia” e, oltre ai documenti canonici, viene predisposta la “Situazione Patrimoniale” che evidenzia tutte le attività, passività, debiti e crediti del condominio alla data di chiusura dell’esercizio.

Il verbale viene redatto durante l’assemblea e stampato contestualmente in modo da poter essere sottoscritto al termine dell’assemblea stessa e, contestualmente, trasmesso anche tramite mail ai condomini assenti.

I condomini possono contattare l’amministratore durante gli orari d’ufficio: dal lunedì al giovedì dalle ore 09,30 alle ore 11,30 e dalle ore 15,30 alle ore 18,30; il venerdì dalle ore 09,30 alle ore 11,30.

I consiglieri avranno il numero di cellulare dell’amministratore, attivo dalle ore 09,00 alle ore 18,30; al di fuori di questi orari l’amministratore e reperibile per le emergenze via e-mail.

 Brugherio, 01 gennaio 2016